Fotografare un oggetto misurando la sua temperatura

Esistono alcuni strumenti, chiamati radiometri o pirometri, in grado di misurare la temperatura di oggetti distanti. Questi strumenti captano e misurano i raggi infrarossi emessi dalla superficie di qualsiasi corpo caldo deducendone la temperatura superficiale. L'utilità di questo metodo sta nel poter fare tante misure rapidamente anche di superfici irraggiungibili con un normale termometro.

Le pareti interne e le finestre di una casa, ad esempio non sono tutte alla stessa temperatura, infatti specialmente d'inverno le perdite di calore, dovute a cattivo isolamento, abbassano la temperatura di queste superfici, che invece dovrebbe essere vicino a quella dell'aria ambiente interna. Queste perdite ci costringono poi ad alzare il riscaldamento con uno spreco di combustibile ed un danno per l'ambiente.

Le foto qui a destra mostrano uno di questi strumenti che, puntato verso un oggetto, riceve la sua radiazione infrarossa per mezzo dell'obiettivo, calcola la sua temperatura e la riporta sul display posteriore.

Se vogliamo però prendere tante misure in giro per la casa, ricordarci gli oggetti alle quali si riferiscono e registrare data e ora dello scatto, possiamo semplicemente abbinare una fotocamera al radiometro, come nelle foto qui sotto. Inoltre l'uso di un normale cavalletto per fotografia, ci permetterà di puntare radiometro e fotocamera facilmente in tante direzioni per avere una "mappatura" termica della casa. Un puntatore laser, di quelli usati dai conferenzieri, ci può aiutare a riconoscere nella fotografia l'area "vista" dal radiometro, che ha un'apertura angolare di solito più stretta della fotocamera.

Ovviamente esistono in commercio strumenti ben più sofisticati, chiamati "Thermovision" in grado di darci una foto termica di quello che ci sta di fronte, ma il loro costo è molto elevato e alla portata solo di professionisti.
Cliccando qui è possibile trovare alcune foto di esempio scattate con questo dispositivo, e qualche dettaglio costruttivo. Per chi volesse approfondire il principio di funzionamento dello strumento, clicchi qui.